Accesso

Agenda scolastica 2019-2020

Comunicazione

Newsletter del:
29.08.2019

Newsletter


​Come ogni anno il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport ha curato la concezione e la realizzazione grafica dell'Agenda scolastica, in collaborazione con la Sezione di promozione e di valutazione sanitaria del Dipartimento della sanità e della socialità e con la RETE TRE della RSI.

Per l'anno scolastico 2019-2020, vista la ricorrenza del 30° anniversario dalla firma della Convenzione ONU sui diritti del fanciullo, è stato scelto come filo conduttore dell'agenda il tema dei diritti dell'infanzia.

La pubblicazione presenta quindi ad allievi e docenti spunti e riflessioni sui diritti fondamentali del fanciullo, quali il diritto all'istruzione, il diritto all'informazione e all'espressione di un'opinione, il diritto ad avere un'identità e una nazionalità, il diritto a non essere discriminato, il diritto di essere curato e ricevere cure adatte all'età, il diritto allo svago, al gioco e al riposo, il diritto a un'alimentazione sufficiente e sana, il diritto a essere protetto dalla violenza e dallo sfruttamento, il diritto ad avere una famiglia, un alloggio e a crescere in condizioni sane, il diritto ad aver una sfera privata.

A complemento della pubblicazione, la RETE TRE proporrà degli spazi di approfondimento radiofonico sul tema dei diritti dell'infanzia, che sono anche i diritti degli allievi.

Inoltre, per la prima volta, l'agenda (unica agenda scolastica gratuita e ufficiale) non sarà distribuita unicamente agli allievi delle scuole medie cantonali come in passato, bensì anche a tutti gli allievi delle quinte elementari degli istituti comunali e delle scuole speciali, oltre che agli allievi del primo anno delle scuole medie superiori.