Accesso

Dentro l'aula : tecniche, metodologie e pratiche per gestire classi difficili

Sussidi didattici

Newsletter del:
25.11.2021

Newsletter


Miriano Romualdi, Davide Antognazzi. - Molfetta : La meridiana, 2020. - 140 p. - ISBN: 978-88-6153-749-1


Questo libro risponde alle domande più frequenti degli educatori che si trovano a dover affrontare "casi difficili":

"Cosa possiamo fare per questi ragazzi?", "Cosa può dunque fare questo ragazzo per sé?" e "Cosa possiamo fare insieme io e questa persona, perché lui sviluppi il meglio di sé?".

Se la definizione più comune di "gestione della classe" è "l'insieme di azioni che adottano gli insegnanti per cercare di mantenere o ristabilire l'ordine in classe, per motivare e coinvolgere gli allievi e infine per stimolare atteggiamenti cooperativi degli stessi", gli autori intendono anche sottolineare come sia "un percorso fuori, nella scuola, nella classe, dentro di noi, nei nostri diversi ruoli e nelle nostre emozioni e sentimenti".

Perché gestione significa prima di tutto gestirsi e poi gestire con tecniche e metodologie.

Dentro l'aula, soprattutto quando ci ritroviamo da soli con gli studenti, a gestire noi stessi, tutelare il nostro benessere e la classe, le sue emozioni, i bisogni personali di ognuno, risolvere le situazioni di disturbo e soprattutto capire e risolvere i "nostri" casi difficili, senza mai dimenticare lo scopo per cui siamo in classe: insegnare e far apprendere.

Fuori dall'aula, appoggiandoci con fiducia a tutte le figure di riferimento che ci circondano. "Gestione dell'allievo e della classe", perché la finalità principale per ogni docente è quella di lavorare per e con la classe nel creare una buona relazione.

Controlla la disponibilità