Accesso

Scuola tra emergenza e quotidianità

Agenda

Newsletter del:
13.01.2022

Newsletter


Negli ultimi due anni anche il mondo della scuola è stato investito dalla pandemia di Covid-19. A seguito del primo periodo di isolamento e di chiusure generali indetti dal Consiglio Federale, le scuole hanno ripreso a essere luoghi di apprendimento facendo leva sia sulla professionalità dei docenti sia su protocolli igienico-sanitari frutto di una lunga storia. 

In linea con una solida tradizione elvetica di attenzione alla pedagogia, il sistema scolastico è stato chiamato a partecipare alla campagna di sensibilizzazione volta a promuovere la salute e il benessere delle allieve e degli allievi, assicurando la qualità del lavoro di apprendimento in condizioni di oggettiva difficoltà (distanziamento sociale, protocolli sanitari, chiusure).

Il nostro Istituto presenta il secondo numero (settore Storiascuola, giugno 2021) dei «Quaderni didattici» della collana del Dipartimento formazione e apprendimento (DFA-SUPSI), che fa di questa duplice dimensione storica e pedagogica l'oggetto di una ricerca interdisciplinare. La pubblicazione intende contribuire a una riflessione sulla quotidianità della scuola non dettata dalla paura.

Interverranno gli autori del Quaderno Wolfgang Sahlfeld, professore di storia della didattica del DFA e Davide Antognazza, docente-ricercatore senior in pedagogia al DFA, in dialogo con Stefano Vassere, direttore della Biblioteca cantonale di Bellinzona.

Accesso consentito soltanto alle persone vaccinate o guarite (regola 2G), con certificato Covid e documento d'identità. Mascherina obbligatoria. Posti limitati, prenotazione consigliata a bcb-cultura@ti.ch.

Al termine della serata sarà possibile visitare la mostra Poema infinito e oltre. Pier Daniele La Rocca, un omaggio, aperta fino al 21.01.2022.

Vai all'invito​.