Accesso

Uffa che caldo! : Come sarà il clima del futuro? E come possiamo limitare i danni?

Sussidi didattici

Newsletter del:
10.10.2019

Newsletter


​​​Luca Mercalli ; ill. di Alice Lotti e Patrizio Anastasi. - Milano : ElectaKids, 2018. - 63 p. - ISBN: 978-88-918-1174-5


Con un linguaggio semplice e tante illustrazioni, Mercalli presenta la metafora della Terra con la febbre che chiede aiuto agli uomini, a gran voce, affinché si rimbocchino subito le maniche, senza più rimandare a domani, e si attivino per limitare i danni climatici: invertire tutti quei processi di sfruttamento incontrollato delle sue preziosi risorse, innescando al più presto tutti quei comportamenti sostenibili che la scienza ha già chiaramente segnalato.

Nella seconda parte il libro illustra le modalità con cui tutti noi possiamo intervenire per limitare i danni, per esempio con la scelta di fonti rinnovabili, risparmiando le energie attraverso la casa ecologica, riciclando correttamente i rifiuti e usando mezzi di trasporto non inquinanti. Un vero e proprio vademecum per insegnare come diminuire la propria impronta ecologica, cominciando da piccoli gesti quotidiani alla portata di tutti, bambini compresi.

Per misurare la propria coscienza ecologica, infine, il libro mette alla prova i lettori con un rapido quiz e con una simpatica scena per tutta la famiglia riunita intorno a alla più classica tavolata natalizia. Un momento perfetto per iniziare la missione qui affidata ai bambini.


Verifica la disponibilità