Accesso
Incontro al parco con i Kamishibai

Il Kamishibai è un racconto in valigia di origine giapponese, Kami (carta) e Shibai (teatro); una tecnica di linguaggio orale nata per narrare la cultura giapponese a un pubblico, allora, per lo più analfabeta. Un teatro itinerante capace di combinare la magia delle parole alla fantasia delle immagini.

Si tratta di un invito alla lettura con l’obiettivo di divulgare il kamishibai come tecnica narrativa, creativa e di interpretazione. Il pubblico deve essere raccolto intorno al teatrino e al narratore.

L’evento sarà organizzato nelle due sedi del CERDD, Massagno e Bellinzona, e ospiterà tre postazioni con tre lettori e tre storie diverse.

Radix presenterà il materiale didattico legato alla lettura di "Amidù".

Lo spettacolo è aperto alle classi che vorranno partecipare all'ascolto di una o più storie, con ingresso gratuito e previa riservazione al CERDD: decs-cerdd@ti.ch oppure al tel.: 091 814 63 12/16.

Organizzazione: Centro di risorse didattiche e digitali (CERDD)

Animatori: Alice Guedes Saavedra e Massimo Bruschetti (SE Massagno), Chiara Fasani Martinez (SM Cadenazzo), Giulia Clerici, Nadine Speziga, René Foures.

Presentazione racconti:
9.00 - 9.30
9.40 - 10.10
10.20 - 10.50
14.00 - 14.30
14.40 - 15.10

Bellinzona: giovedì, 24 maggio.

Massagno: presentato lunedì, 14 maggio.

Scarica la locandina





Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali