Accesso
La settimana del Castoro Informatico 2017

​​Tra il 6 e il 17 novembre si svolgerà l’ottava edizione della ‘Settimana del Castoro Informatico’. L’iniziativa incoraggia gli allievi e le allieve ad approfondire la conoscenza dell’informatica, contribuendo a destare interesse per l’ambito.

Il concorso non richiede nessuna conoscenza informatica. Per rispondere alle domande che saranno poste online sono necessari un pensiero logico e fantasia. Questi sono princìpi del pensiero informatico che, compatibile con i piani di studio della scuola dell’obbligo, potrebbe aiutare allievi e allieve a compiere scelte che indirizzano verso professioni tecniche e scientifiche.

Le domande del concorso sono adatte a bambini e bambine dalla III elementare in avanti. L'attività si svolge a scuola sull'arco di 45 minuti; viene realizzata davanti a un computer collegato in rete e può essere scaglionata su più momenti tra il 6 e il 17 novembre. È possibile allenarsi rispondendo ai quesiti posti nei precedenti concorsi, avendo così un’idea del tipo di situazioni-problema da risolvere, le cui difficoltà sono graduate per anno scolastico (dalla III elementare).

Il Centro di risorse didattiche e digitali (CERDD) invita i docenti ad approfondire questa iniziativa ed eventualmente a iscrivere le proprie classi. Il responsabile per il Ticino della promozione del Castoro informatico è Andrea Adamoli (andrea@adamoli.ch), disponibile a rispondere a qualsiasi domanda sul concorso.

Per quanto concerne invece l’approfondimento sul ruolo del pensiero informatico nella formazione generale della scuola dell’obbligo, il CERDD è disponibile a presentare il tema: in questo caso scrivere a Lucio Negrini (lucio.negrini@edu.ti.ch).






Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali