Accesso
Docenti di oggi e di domani in Ticino

Comunicazione

Newsletter del:
21.02.2019

Newsletter


Il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS) segnala i risultati di uno studio sulla previsione del fabbisogno di insegnanti in Ticino commissionato dal DECS e dalla direzione del Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI al Centro innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE).

Lo studio ha fatto una mappatura della situazione occupazionale della scuola anche in considerazione del progetto “100 matricole", concordato tra DFA e DECS nel 2015 e volto a garantire il fabbisogno di docenti necessario per il settore della scuola dell'infanzia e della scuola elementare.

Dai dati raccolti si può complessivamente affermare che negli anni il progetto sta dando i risultati attesi e oggi garantisce il ricambio necessario del corpo insegnante nelle scuole comunali, messo in crisi negli anni scorsi dall'elevato numero di pensionamenti.

Per quel che riguarda le scuole medie e medie superiori, il fabbisogno di insegnanti varia a seconda della materia, ma sembra essere sufficientemente coperto dalle posizioni formative aperte.

Per maggiori dettagli e informazioni vai alla cartella stampa​.





Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali