Accesso
Pubblicati nuovi materiali di accompagnamento al Piano di studio

Agenda

Newsletter del:
21.02.2019

Newsletter


​​Sul portale ScuolaLab sono stati pubblicati 8 nuovi percorsi didattici elaborati nell'ambito dei laboratori “progettare per competenze" durante l'anno scolastico 2017-18.

Di seguito una breve descrizione di ognuno di essi:

Emozioni in scena

Ciclo: Primo

Disciplina: Educazione alle arti plastiche

Breve sintesi: Questo progetto didattico, pensato e realizzato in una seconda elementare, si inserisce in un percorso più ampio sulle emozioni trattato dalla docente titolare in collaborazione con il Teatro Paravento. Il nostro intento è di permettere ai bambini di sperimentare, allenare e ampliare la conoscenza di tecniche e di materiali come mezzo espressivo (linguaggio visivo-plastico) da utilizzare per la rappresentazione di un'emozione, di un sentimento o di un'idea.

Consulta il percorso didattico e gli allegati


 

Frammenti animati

Ciclo: Secondo

Disciplina: Educazione alle arti plastiche

Breve sintesi: La docente titolare ha lavorato con gli allievi sulla sfera delle emozioni. In particolare ha proposto ai suoi alunni la lettura del libro Juliet e l'albero dei pensieri di Marianne Musgrove. Scegliendo delle brevi sequenze dinamiche riportate nel libro, a piccoli gruppi gli allievi provano a riprodurle sotto forma di animazioni, cercando di essere fedeli alle situazioni narrate ed efficaci nella comunicazione. Il percorso didattico utilizza questo racconto come preziosa occasione per affrontare due rilevanti tematiche educative: la riflessione sull'importanza di favorire la convivenza sociale e l'uso responsabile di una tecnologia multimediale.

Consulta il percorso didattico e gli allegati


 

Tracce di sé

Ciclo: Secondo

Disciplina: Educazione visiva

Breve sintesi: La classe nella quale viene proposto il percorso è una classe 5° elementare. I bambini di questa età iniziano ad avere una buona consapevolezza di sé, nella misura in cui conoscono i loro desideri, ciò che a loro fa piacere oppure no, ciò che concretamente muove le loro emozioni, con varie sfumature e profondità interiori in base alle esperienze personali e alle predisposizioni. Il percorso va a sviluppare un'indagine dell'individuo per lasciarne una traccia nell'ambito espressivo e rappresentativo con una particolare attenzione alla dimensione dello sviluppo di un proprio pensiero progettuale creativo.

Consulta il percorso didattico e gli allegati


 

Costruiamo un carretto

Ciclo: Secondo

Disciplina: Matematica

Breve sintesi: Il percorso, che prevede una collaborazione tra allievi di scuola dell'infanzia e di quinta elementare, è incentrato sulla costruzione da parte dei bambini di scuola dell'infanzia di un carretto funzionante che permetta di trasportare oggetti tra i due gradi scolastici (due sedi vicine).

Dalla progettazione fino alla realizzazione finale del carretto saranno i bambini di scuola dell'infanzia, con la consulenza di quelli di scuola elementare, a stabilire le strategie e i materiali necessari da assemblare tra loro per realizzarlo nel migliore dei modi. Il ruolo degli allievi di quinta sarà quello di sostenere i bambini di scuola dell'infanzia problematizzando le loro soluzioni e subentrando negli aspetti più complessi (per esempio: riportare le misure in scala, effettuare calcoli per determinare quanto legno è necessario o il preventivo, …).

Consulta il percorso didattico e gli allegati


 

Progettiamo insieme!

Ciclo: Terzo

Disciplina: Formazione generale e competenze trasversali

Breve sintesi: L'idea della sperimentazione del progetto nasce nel momento in cui viene ascoltato un bisogno di una classe di 1a media che sta vivendo i primi mesi di scuola nel nuovo ambito scolastico che riconosce nella collaborazione un ingrediente indispensabile e importante affinché l'ambiente in classe sia costruttivo e benefico. La classe verrà quindi coinvolta in un progetto nel quale lavorare al raggiungimento di uno scopo comune e alla costruzione di un prodotto collettivo.

Consulta il percorso didattico e gli allegati


 

Zurigo: analisi cartografica della città e uscita scolastica in una realtà urbana dinamica

Ciclo: Terzo

Disciplina: Geografia

Breve sintesi: Attività cartografica a gruppi per il terzo ciclo della scuola dell'obbligo, classe seconda media.

Gli allievi analizzano delle carte topografiche di diversi periodi sia di Zurigo che del quartiere Escher-Wyss, realizzano una zonizzazione che li aiuti ad interpretare l'evoluzione dal 1850 ad oggi, si recano sul terreno, verificano nel concreto le informazioni e i dati e raccolgono informazioni circostanziali.

Consulta il percorso didattico e gli allegati


 

Wer bin ich? Somiglianze e differenze

Ciclo: Terzo

Disciplina: Lingue seconde

Breve sintesi: Il progetto Wer bin ich? si propone di spronare i ragazzi a realizzare una presentazione di se stessi nella quale tengono conto non solo del loro aspetto fisico, degli hobby e dei semplici dati anagrafici, bensì di estendere la loro descrizione ad alcune particolarità e abitudini che li caratterizzano. Si avrà così l'occasione di approfondire un ambito dell'educazione interculturale nella misura in cui gli allievi rifletteranno sulle somiglianze e sulle differenze insite nelle persone.

Consulta il percorso didattico e gli allegati


 

​Ton pays, c'est aussi mon pays

Ciclo: Terzo

Disciplina: Lingue seconde

Breve sintesi: Questa attività si concentra su una situazione problema legata alla conoscenza dei paesi di provenienza degli alunni e/o della loro lingua madre, mettendo in rilievo il tema dell'identità e dell'appartenenza presente nell'ambito dell'Educazione plurilingue e interculturale.

Questo è anche un referente disciplinare che si può avvicinare con quanto gli allievi sanno già a livello linguistico.

Consulta il percorso didattico e gli allegati ​​​





Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali