Accesso

Municipio

Il telefonino tra i banchi

​​​​​​​​​​​Nessun divieto alle medie ticinesi, ma un regolamento ​chiaro per allievi e docenti​.

"Non ha senso proibirlo, bisogna puntare sul suo uso consapevole. In questo modo si può riassumere il pensiero di Daniele Parenti, direttore del Centro di risorse didattiche e digitali (CERDD), per quanto riguarda il telefonino in classe.

A fine giugno sono state presentate ​le norme ​entrate​​ in vigore​ con l’inizio dell’anno scolastico 2018/2019. Per gli altri istituti, ossia licei, scu​ole professionali, per ora sono state stilate delle raccomandazioni.​"

Guarda il servizio su RSI ​News​, servizio di Alessandra Spataro​​.





Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali