Accesso

Ricerca




Menu principale

Navigazione


Educazione alimentare

Indicazioni metodologiche e didattiche


Versione PDF: Educazione alimentare


Durante la scuola dell’infanzia e la scuola elementare le attività connesse ai diversi ambiti di esperienza e discipline sono prevalentemente di ordine informativo e riflessivo, mentre nel corso delle scuole medie, in particolare in terza, il corso è incentrato sull’attività pratica. Di regola l’attività didattica comprende momenti introduttivi teorici e di riflessione che permettono di rispondere a interrogativi legati all’origine degli alimenti, il loro valore nutritivo, l’equilibrio alimentare, norme igieniche, la sicurezza, con chi e per chi cucinare, come e con chi consumare il pasto.
In questo modo si creano le premesse per un’integrazione tra teoria e riflessione da un lato e pratica dall’altro, poiché i concetti e le nozioni proposti avranno di regola un nesso diretto con le pietanze da preparare in cucina. Inoltre l’allievo ha la possibilità di applicare anche conoscenze acquisite attraverso la propria esperienza. Gli allievi consumano il pasto che hanno preparato e ciò avviene in un ambiente conviviale che favorisce lo scambio e la comunicazione e permette di sviluppare le competenze sociali.







Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali