Accesso
Immagine esterna del museo

Ricerca




Andar per musei - Museo della pesca


Grado:
SE; SM

Ciclo:
1; 2; 3

Versione:
2017

...
Vedi più dettagli
Dettaglio scheda
Informazioni generali
- Disciplina
- Autore
- Lingua
- Parole chiave libere

 

 

Italiano

Andar per musei


Le attività si svolgono durante l’arco di una mattinata (9-12) o di una giornata intera (9-12 e 13.30-15): gli orari e i programmi sono adattabili alle esigenze degli insegnanti. In caso di pioggia, il museo mette a disposizione una stanza dove poter consumare il pranzo al sacco.
Le animazioni proposte sono ideate e presentate da Maurizio Valente, curatore del museo (www.museodellapesca.ch) e da Cristiana Barzaghi, biologa (www.biologare.com).

Pesciolini al museo

per la 1° e 2° elementare        
L’animazione, della durata di 2 ore e mezza circa, si rivolge ai ragazzi di I e II elementare. Durante l’animazione verranno combinati giochi, racconti e attività sensoriali con la visita alla collezione del museo.
Il programma prevede un momento di presentazione nell’auditorio, seguito da un gioco in cerchio col supporto di un modello componibile di pesce, per scoprire le particolarità anatomiche di queste creature. Faremo poi un gioco di movimento all’esterno, con carte ad immagini, per imparare a distinguere i pesci dagli altri organismi acquatici.
Quindi ci sposteremo all’interno del museo, per un’attività sensoriale uditiva: il viaggio dell’acqua, dalla sorgente al mare. Seguirà una breve spiegazione sugli strumenti e le tecniche di pesca tradizionali.
Sempre nel museo, si passerà poi alla zona dedicata alle varie specie di pesci e alla loro riproduzione. Faremo un gioco per spiegare con semplicità le reti alimentari del lago, e cosa succede quando queste vengono turbate per esempio dall’inquinamento.
L’ultima parte della visita si svolge nella sala dedicata alla pesca a mosca e a quella dell’anguilla: a un breve racconto illustrato che spiega il ciclo di vita dell’anguilla, seguirà l’osservazione delle vetrine con una breve spiegazione. Una danza chiuderà la mattinata.

Sott’acqua coi pesci
dalla 3° alla 5° elementare
L’attività è rivolta ai ragazzi di III, IV e V elementare. L’animazione, della durata di una giornata scolastica, si svolge in due parti: la mattina (9-12) scopriremo vari aspetti della biologia dei pesci;
mentre il pomeriggio prima visiteremo la collezione del museo (13.30-14.15) per poi rilassarci con un filmato sulla vita della trota (14.30-15).
Il programma della mattinata è suddiviso in tre parti:

“Cos’è un pesce”: con un gioco visivo, domande provocatorie, tanti aneddoti e una staffetta finale a tema, scopriremo che la sistematica di pesci e vertebrati può far divertire, oltre che interessare
“I sensi dei pesci”: un tuffo nel mondo sensoriale dei pesci, per scoprire le differenze tra noi e gli abitanti dei laghi - il tutto toccando… con mano, occhi e naso!
“I pesci e il loro ambiente”: dal plancton alle lontre lungo tutta la rete alimentare. Ne vedrete delle belle: minuscole alghe, pulci d’acqua, meduse di lago, borre di cormorano, larve di insetto, avannotti… lasciamoci sorprendere dalla magia dei microscopi.

Biologia delle acque dolci
per la 1° e 2° media
Questa attività è adatta ai ragazzi di I e II media. L’animazione, della durata di una giornata scolastica, si svolge in due momenti distinti ed è consigliata solo in caso di bel tempo (in caso di cattivo tempo, si può anche optare per un programma alternativo all’interno del museo).
Durante la mattina (9-12), dopo un’introduzione agli ecosistemi acquatici, i ragazzi si cimenteranno in un lavoro di campo: la ricerca dei macroinvertebrati acquatici e il prelievo di un campione di plancton; questa fase si può svolgere sia nei pressi del museo che alla foce della Magliasina. Dopo aver osservato i vari organismi trovati e commentato i risultati e l’importanza di un campionamento (utile agli ecologi per giudicare la qualità delle acque), ci occuperemo di inquinamento: un gioco a gruppi aiuterà a capire quanto la nostra spazzatura possa avere un impatto negativo sull’ambiente.
Nel pomeriggio, l’attività continuerà presso la sede del museo, con una visita alla collezione (13.30-14.15) seguita da un filmato sul ciclo vitale della trota (14.30-15).


Museo della Pesca
Via Meriggi 32, 6987 Caslano

Informazioni: 091 606 63 63 - museopesca@bluewin.ch
Sito internet: www.museodellapesca.ch

Questa scheda potrebbe contenere del materiale protetto da diritti d'autore. Per poter consultare il materiale è necessario eseguire l'accesso al portale.





Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali