Accesso

Ricerca




Dei ed epigrafi in Svizzera (Lat3c)


Grado:
SM

Ciclo:
3

Data scheda:
 

...
Vedi più dettagli
Dettaglio scheda
Informazioni generali
- Disciplina
- Autore
- Lingua
- Parole chiave libere

Latino

Fernanda Basile; Elisabetta Brunelli; Elena Giacomelli

Italiano

Piano di studio; Laboratori progettare per competenze; Lat3c


​Ciclo di riferimento: terzo

Le epigrafi sono sicuramente un mezzo importante per conoscere la civiltà classica, soprattutto per quanto riguarda alcuni aspetti della vita quotidiana e la presenza sul territorio elvetico dei Romani, non sempre menzionati nei testi letterari.

Anche la Svizzera in generale e il Canton Ticino in particolare offrono numerose testimonianze in merito. Il linguaggio delle epigrafi, anche se un po' particolare, in generale offre il vantaggio di essere abbastanza ripetitivo, soprattutto nel caso di epigrafi dedicatorie.
Ho perciò voluto proporre un lavoro che permettesse agli allievi di conoscere anche questa realtà. Vari erano i punti di vista che avrei potuto scegliere come fil rouge del percorso: ho scelto di trattare gli dei, in modo che potessero così essere ampliate le conoscenze sulla religiosità dei nostri antenati.
Questo percorso didattico pone l’accento sull'integrazione di documentazione di varia origine (testi letterari, fonti storiche, documentazione archeologica) al fine di permettere una migliore comprensione di un testo epigrafico semplice trovato in Ticino o in Svizzera e riguardante la religione.

I documenti sotto elencati sono pubblicati in PIAZZA, nel mini sito del Piano di studio.


Lat 3c – Dei ed epigrafi in Svizzera
Lat 3c - Allegato 1
Lat 3c - Allegato 2
Lat 3c - Allegato 3
Lat 3c - Allegato 4
Lat 3c - Allegato 5
Lat 3c - Allegato 6
Lat 3c - Allegato 7

Questa scheda potrebbe contenere del materiale protetto da diritti d'autore. Per poter consultare il materiale è necessario eseguire l'accesso al portale.





Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali