Accesso

Ricerca




Il caso dell'energia scomparsa


Grado:
SE

Ciclo:
2

Data scheda:
 

...
Vedi più dettagli
Dettaglio scheda
Informazioni generali
- Disciplina
- Autore
- Lingua
- Parole chiave libere

 

Nicole Bétrisey

Italiano

Piano di studio; Laboratori progettare per competenze; FGCT2c


​​Ciclo di riferimento: secondo

Il percorso è un adattamento per il secondo ciclo HarmoS, più precisamente per una quinta elementare, del progetto didattico per la scuola media proposto da SvizzeraEnergia “Il caso dell’energia scomparsa”.
Giocando con E-Detective, gli allievi scopriranno come ridurre il fabbisogno energetico a scuola, e anche a casa, e i vantaggi derivanti dal migliorare l’efficienza energetica di un edificio, dall’assumere un comportamento più consapevole e dall’utilizzare dei vettori di energia rinnovabili. Così essi potranno contribuire in modo concreto a proteggere il clima, a ridurre il danno ambientale derivante da un utilizzo eccessivo dei vettori energetici fossili e a migliorare la loro qualità di vita.
Le attività proposte sono di natura interdisciplinare e si prestano bene come attività integrativa alle lezioni di scienze, italiano e matematica.
Il percorso porta gli allievi a scoprire come rendere la scuola il più efficiente possibile dal punto di vista energetico, modificando in primo luogo il proprio comportamento.

I documenti sotto elencati  sono pubblicati in PIAZZA, nel mini sito del Piano di studio​.​​​


FGCT2c – Il caso dell'energia scomparsa​
FGCT2c – A​llegato 0​​
FGCT2c – Allegato 1​​​
​FGCT2c – Allegato 2
​FGCT2c – Allegato 3
​FGCT2c – Allegato 4​​
FGCT2c – Allegato 5
FGCT2c – Allegato 6​​
FGCT2c – Allegato 7​​
FGCT2c – Allegato 8​​​
FGCT2c – Allegato 9​​
FGCT2c – Allegato 10​​
FGCT2c – Allegato 11
FGCT2c – Allegato 12
FGCT2c – Allegato 13
FGCT2c – Allegato 14
FGCT2c – Allegato 15
FGCT2c – Allegato 16​
FGCT2c – Allegato 17
FGCT2c – Allegato 18​​


Questa scheda potrebbe contenere del materiale protetto da diritti d'autore. Per poter consultare il materiale è necessario eseguire l'accesso al portale.





Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali