Accesso

Manutenzione prevista per il 12.12.2017 dalle 18:00 alle 21:00. Il portale ScuolaLab potrebbe non essere raggiungibile durante questo periodo.

immagine decorativa

Ricerca




Lavori di gruppo in quarta media - Novecento


Grado:
SM

Ciclo:
3

Versione:
2017

...
Vedi più dettagli
Dettaglio scheda
Informazioni generali
- Disciplina
- Autore
- Lingua
- Parole chiave libere

Storia e civica

Esperti di storia

Italiano

Lavori di gruppo


Organizzazione dei lavori di gruppo
I materiali didattici sono pubblicati nell'area protetta​.​​

I tre lavori di gruppo riguardano alcuni dei temi principali del programma di quarta media. Nello specifico:

  • Il totalitarismo com​unista
  • Il totalitarismo nazista
  • La guerra fredda
  • Sintesi guerra fredda

I tre lavori di gruppo sono strutturati per gruppi eterogenei. Gli allievi sono suddivisi da A a D e il materiale su cui dovranno lavorare è in ordine di difficoltà crescente.
Il primo lavoro sul Totalitarismo comunista è diviso in cinque parti: Socialismo e Comunismo, Rivoluzione russa, Il Totalitarismo, Stalinismo, Totalitarismo comunista nel mondo.
Per ogni gruppo ci saranno quattro allievi che affronteranno il tema da queste cinque diverse prospettive. Ogni allievo deve svolgere tutti i compiti assegnati e una volta svolto il lavoro deve condividere le informazioni con i suoi compagni e insieme a loro, a partire da alcune parole chiave, dovrà redigere un testo riassuntivo.
Per realizzare questo testo sono necessarie le informazioni di ogni singolo componente del gruppo.
Ogni gruppo presenterà il suo lavoro alla classe, durante la presentazione i membri degli altri gruppi completeranno una scheda riassuntiva.
Il secondo lavoro riguarda il Totalitarismo nazista ed è diviso in cinque parti: Cause dell’ascesa al potere del nazismo, il Totalitarismo nazista, la Resistenza in Jugoslavia, Polonia, Italia e Germania, la persecuzione degli Ebrei e l’ideologia nazista oggi. Per gli allievi che lavoreranno sulla Resistenza al nazismo non abbiamo previsto la scheda riassuntiva ma una carta geografica dalla quale partire per completarla con le informazioni storiche mancanti. Volevamo in questo caso far esercitare gli allievi sulla competenza di lavorare su una carta geografica e completarla grazie alle informazioni acquisite.
Il terzo lavoro riguarda la guerra fredda. Dopo un’introduzione generale sulla nascita e sul significato del termine guerra fredda, da trattare con tutta la classe, abbiamo diviso questo lavoro di gruppo in scenari in cui le due super potenze di U.S.A e U.R.S.S si scontrano dopo la fine della seconda guerra mondiale.
Gli scenari da noi presi in considerazione sono: La Germania, con il focus sulla particolare situazione di Berlino, Cuba, Israele, la Corea e il Vietnam.
I 5 gruppi di allievi affronteranno i diversi aspetti della guerra fredda e poi presenteranno ai loro compagni lo scenario da loro trattato. La messa in comune fra i membri del gruppo avviene grazie a una scheda riassuntiva divisa in quattro parti. La prima e l’ultima parte sono costituite da immagini che rappresentano la situazione iniziale e la situazione odierna del tema preso in esame. Le due parti centrali sono invece descrittive: la prima consiste nell’enumerare delle informazioni relative alle nazioni coinvolte, i protagonisti, l’avvenimento critico e la situazione finale, mentre la seconda richiede la stesura di una sintesi di almeno 10 righe che racchiuda le informazioni di tutti i documenti e riassuma in modo completo l’argomento trattato. Una volta svolto questo lavoro ogni gruppo presenterà lo scenario affrontato agli altri gruppi i quali completeranno la scheda relativa alla nazione presentata.

 

Monte ore Scuola Media di Gordola 2016-2017
Angelica D’Alloro – Ivan Bugada


Questa scheda potrebbe contenere del materiale protetto da diritti d'autore. Per poter consultare il materiale è necessario eseguire l'accesso al portale.





Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali