Accesso
l'orto del progetto

Ricerca




Sale in zucca! - Orto di zucche


Grado:
SMS

Ciclo:
 

Data scheda:
2017

...
Vedi più dettagli
Dettaglio scheda
Informazioni generali
- Disciplina
- Autore
- Lingua
- Parole chiave libere

Biologia

Manuela Varini

Italiano

biodiversità; riscaldamento climatico; impronta ecologica


​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Progetto nato a seguito della visione del documentario Domani (Dion, Laurent, 2015) con diverse classi del Liceo di Lugano 1 nel 2017. Gli allievi hanno quindi espresso l'interesse di creare un orto urbano a scuola. Un orto per coltivare messaggi di sostenibilità.


Chi lo dice che di zucche ce n'è solo una: grande e arancione, che ad Halloween si illumina e che per Cenerentola si trasforma in carrozza?
In orticoltura, le varietà di zucche sono tantissime, più di 1000. Con il progetto Sale in zucca!, gli allievi del liceo e della classe di scuola speciale di Lugano 1 hanno coltivato in maniera biologica una ventina di varietà di zucche sia nel 2017 che nel 2018 in diverse aiuole negli spazi della scuola. Sono stati coltivati anche fagioli, mais, erbe aromatiche, diverse varietà di fiori e non solo.

L'obiettivo di questo progetto collaborativo non è solo didattico, infatti ci si propone anche di risvegliare una maggiore consapevolezza dell'importanza della biodiversità urbana, delle interazioni tra organismi, dell'agricoltura sostenibile, della produzione locale, dell'impatto delle attività umane e delle scelte quotidiane dei consumatori sull'impronta ecologica e sul riscaldamento climatico.


Gli allievi del liceo hanno collaborato alla creazione di un video del progetto, all'ideazione, con il Museo cantonale di storia naturale, di attività didattiche per Scuole elementari, speciali e medie, all'organizzazione e allo svolgimento di eventi in tema e hanno effettuato interviste radiofoniche e televisive. Sale in zucca! nel suo insieme, o con il suo video, ha partecipato a diversi concorsi in Svizzera e all'estero.


Come le zucche, il progetto si è propagato e quest'anno si è esteso al Parco del Tassino di Lugano e al Giardino botanico delle Isole di Brissago. Dall'autunno 2018 c​ollaborano anche le tre classi di prima e le due classi di scuola speciale della Scuola media di Lugano 1. Il Museo cantonale di storia naturale ha organizzato animazioni didattiche e visite all'orto per dieci classi di Scuola dell'infanzia, elementare, media e speciale e diverse animazioni didattiche per famiglie. Per la vendita dei prodotti dell'orto e per presentare il progetto sono state organizzate bancarelle in diverse occasioni.


Maggiori informazioni:

www.liceolugano.ch/index.php/il-progetto

www.lezionibiologia.ch/saleinzucca

Questa scheda potrebbe contenere del materiale protetto da diritti d'autore. Per poter consultare il materiale è necessario eseguire l'accesso al portale.





Repubblica e Cantone Ticino

Portale curato dal Centro di risorse didattiche e digitali