Accesso


Servizio di sostegno pedagogico

Gestione eventi critici

Presentazione

In risposta a degli eventi critici che possono coinvolgere un istituto scolastico, la Sezione dell'insegnamento medio (SIM), sin dall'inizio degli anni 2000, ha fatto appello a degli specialisti esterni e ha coinvolto alcuni rappresentanti dei Direttori di scuola media e del Collegio capigruppo del Servizio di sostegno pedagogico allo scopo di creare un'offerta formativa adeguata.

La SIM ha quindi deciso di istituire uno specifico Gruppo cantonale di coordinamento gestione eventi critici che assume, fra gli altri, il compito di pianificare e coordinare una formazione volta a fornire strumenti teorici e pratici a cui attingere in caso di necessità. Il Gruppo cantonale assicura inoltre la collaborazione ed è a disposizione degli istituti di scuola media.

Dall'anno scolastico 2004 in poi sono stati organizzati oltre una decina di corsi di base e altrettanti di aggiornamento. La formazione è indirizzata ai direttori, ai membri del Consiglio di direzione e ai docenti di sostegno; nell'anno scolastico 2018-19 è stato pure organizzato un corso di sensibilizzazione al tema della gestione dei flussi comunicativi, rivolto al personale amministrativo (segretarie).

Ogni istituto scolastico ha a disposizione una specifica 'cellula di crisi' (composta di regola dai membri del Consiglio di direzione e dai docenti di sostegno pedagogico) che opera in stretta collaborazione con la SIM e il Gruppo cantonale di coordinamento; dall'anno scolastico 2017-2018 le 'cellule di crisi' dei singoli istituti dispongono di linee guida (raccoglitore “Gestione di eventi critici a scuola"), disponibile ora pure in versione elettronica, che condensa le conoscenze teoriche e pratiche fornite durante le formazioni e riporta alcune delle esperienze vissute in istituti confrontati con la gestione di un evento critico.


Gruppo cantonale di coordinamento gestione eventi critici


Responsabili di sede gestione eventi critici

scarica il documento


Link e bibliografia

scarica il documento



AREA RISERVATA
Gruppo cantonale di coordinamento eventi critici