Accesso


Materiali a disposizione

In questa pagina potete trovare una serie di materiali e colture che possono essere ordinati e ritirati presso l'LPD.

TERMOCAMERA

termocamera
​Termocamera professionale, compatta e semplice da utilizzare: basta puntarla su ciò che si vuole rilevare e la messa a fuoco avviene automaticamente. La termocamera può essere utilizzata per studiare in tempo reale fenomeni termici in classe e all’esterno: come si riscaldano/raffreddano diversi corpi, disomogeneità di temperatura, differenze nell’isolamento di vari oggetti, ecc… In ambito professionale viene utilizzata principalmente nell’ambito della manutenzione preventiva e del risparmio energetico.
La termocamera ha una sensibilità di 0.1°C e un intervallo di rilevamento da -40°C a 70°C, inoltre è in grado di memorizzare le immagini. È dotata di batterie ricaricabili e ha un autonomia di 5 ore.
FONTE RADIOTTIVA​

fonte radioattiva
​Sono disponibili due fonti radioattive costituite da Radio-226, l’elemento da cui deriva la parola “radioattività” proprio perché è dal suo studio che è stato scoperto questo fenomeno.
Il radio-226 emette radiazioni alfa trasformandosi in radon con periodo di dimezzamento di 1602 anni e un’attività di 3.3 kBq.  Il prestito della sorgente radioattiva è soggetto ad una regolamentazione più stretta rispetto ai comuni prestiti di materiale e in particolare prima di prestare la fonte radioattiva è necessario prendere atto delle disposizioni relative al trasporto, allo stoccaggio e alla manipolazione. La durata massima del prestito è limitata a 2 settimane.
​SONDE PASCO

sonde pasco
​Sono disponibili diversi tipi di sonde Pasco, anche non presenti nel catalogo dei materiali. Dato che perlopiù c’è un solo pezzo per tipo di sonda, si raccomanda di richiedere con anticipo tipo e numero di pezzi richiesti in modo da poterne verificare l’effettiva disponibilità. I prestiti di norma hanno una durata di 3 settimane.
​SOSTANZE

sostanze laboratorio
​Nel deposito dell’LPD sono disponibili diverse sostanze derivanti da eccedenze di altre sedi. Queste sostanze sono a disposizione dei docente che le richiedono. In caso di necessità si raccomanda di contattare anticipatamente l’LPD via e-mail specificando la sostanza e la quantità richiesta in modo che sia possibile verificare l’effettiva disponibilità prima di passare a ritirarla. Se la sostanza richiesta non fosse disponibile si consiglia di prendere contatto con i responsabili di laboratorio delle sedi vicine.
TELESCOPIO

telescopio

valige telescopio
​Telescopio compatto con montatura computerizzata dotato di sistema di auto-allineamento: basta accendere lo strumento e si allineerà automaticamente al cielo permettendo al docente di puntarlo in tutta semplicità verso gli oggetti celesti desiderati. Si tratta di uno strumento ideale per fare delle semplici osservazioni con un gruppo di allievi, da affiancare ad un piccolo corso di astronomia o semplicemente per una serata di osservazioni.  Il database del computer contiene 4000 oggetti celesti che possono essere richiamati grazie al tastierino.
Il telescopio è riposto in due grandi valige (telescopio+treppiede) del peso complessivo di circa 30 kg.
La qualità delle immagini visibili con il telescopio può variare molto a dipendenza delle condizioni atmosferiche e di luminosità del cielo osservato. In condizioni ottimali si possono vedere dettagli di luna, pianeti, galassie e nebulose. 
Si raccomanda di riservare il telescopio con qualche settimana di anticipo.